Ufficio Relazioni con il Pubblico

Scegli tra tre diversi tipi di impostazione

Dimensione e tipo di caratteri
Caratteri standard.
Caratteri grandi.
Alta Visibilità.

Organi istituzionali

News dell'Ufficio Ufficio del Cittadino - URP

ASSESSORATO AI SERVIZI SOCIALI 2° AVVISO PER L’ASSEGNAZIONE DEL BONUS SPESA PER GENERI ALIMENTARI E BENI DI PRIMA NECESSITA’

A FAVORE DI PERSONE E/O FAMIGLIE IN CONDIZIONI DI DISAGIO ECONOMICO E SOCIALE CAUSATO DALLA SITUAZIONE EMERGENZIALE IN ATTO, PROVOCATA DALLA DIFFUSIONE DI AGENTI VIRALI TRASMISSIBILI (COVID-19)

ASSESSORATO AI SERVIZI SOCIALI 2° AVVISO PER L’ASSEGNAZIONE DEL BONUS SPESA PER GENERI ALIMENTARI E BENI DI PRIMA NECESSITA’

 
BENEFICIARI: Il presente avviso è diramato in costanza della situazione emergenziale dovuta alla diffusione del virus Covid-19 ed è volto a sostenere le persone e le famiglie in condizioni di assoluto momentaneo disagio, residenti, domiciliati o abitualmente dimoranti nel Comune di Matelica.

Nel caso in cui i richiedenti siano residenti presso altro Comune non potranno presentare la stessa istanza in due Comuni diversi.

Possono presentare istanza di ammissione all'erogazione di un buono spesa i nuclei familiari, anche monoparentali, in gravi difficoltà economiche, senza alcun reddito da lavoro ed alcuna forma di sostentamento reperibile attraverso risparmi o disponibilità finanziaria bancaria o postale, con giacenza fino a 8.000 € alla data del 31/03/2020 e che sono quindi impossibilitati nell’immediato a far fronte alle necessità di sostentamento del proprio nucleo familiare.


Gli interessati dovranno presentare domanda solo a mezzo di posta elettronica:

protocollo.comunematelica@pec.it IMPORTANTE SPECIFICARE NELL’OGGETTO DELLA MAIL: BONUS SPESA

solo ed esclusivamente per chi sarà sprovvisto di indirizzo di posta elettronica potrà contattare i seguenti numeri telefonici 0737781842 oppure 0737781841 per ricevere istruzioni su come presentare la domanda.

L’indirizzo pec sopra citato è abilitato a ricevere qualsiasi e-mail, anche ordinaria, pertanto si invita a inoltrare la richiesta un’unica volta.

La domanda va presentata utilizzando l’allegato modello in cui andranno indicati i requisiti di ammissione sopra specificati, allegando copia del proprio documento.

CRITERI:
La concessione del buono spesa avverrà con precedenza ai nuclei familiari che non risultano già assegnatari di sostegno pubblico (RdC, Rei, Naspi, indennità di mobilità, cassa integrazione guadagni ordinaria e in deroga, pensione di cittadinanza, Contributo autonoma sistemazione).

Qualora ci fosse disponibilità economica si procederà alla valutazione anche dei nuclei che percepiscono un sostegno pubblico così come definito nei criteri di seguito indicati.

Qualora i fondi non fossero capienti per accogliere tutte le istanze verrà data priorità a quelle presentate da nuclei con le seguenti condizioni:

• Nuclei con minori;
• Nuclei che hanno al loro interno disabili riconosciuti;
• Nuclei con familiari che sostengono l’onere per l’affitto per l’abitazione di residenza o domicilio

Attribuendo un punto per ciascuna delle suddette condizioni.

NOTA BENE: per ciascun nucleo familiare può essere presentata un’unica istanza

ENTITA’ DEL BUONO SPESA: L’entità del buono spesa potrà variare a seconda della composizione del nucleo familiare e della percezione o meno di altri sostegni pubblici, secondo le seguenti tabelle:

Tabella 1 – Nuclei al cui interno non ci sono componenti che percepiscono altri sostegni pubblici

COMPOSIZIONE DEL NUCLEO FAMILIARE    IMPORTO DEL BUONO
Nucleo composto da 5 persone e oltre     € 300,00
Nucleo composto da 4 persone               € 250,00
Nucleo composto da 3 persone               € 200,00
Nucleo composto da 2 persone               € 150,00
Nucleo composto da 1 persona               € 100,00

Tabella 2 – Nuclei al cui interno ci sono componenti che percepiscono altri sostegni pubblici fino a € 600,00

COMPOSIZIONE DEL NUCLEO FAMILIARE    IMPORTO DEL BUONO
Nucleo composto da 5 persone e oltre     € 150,00
Nucleo composto da 4 persone               € 120,00
Nucleo composto da 3 persone               € 100,00
Nucleo composto da 2 persone               €   80,00
Nucleo composto da 1 persona               €   60,00

Prioritari saranno coloro che non hanno beneficiato fino ad ora di nessun bonus spesa, in riferimento al primo bando.
 
Qualora residuassero risorse, dopo aver evaso tutte le domande con le priorità sopra indicate si provvederà all’assegnazione di un ulteriore buono in misura proporzionale alle risorse residue e all’entità del buono originario.

Qualora il beneficiario fosse impossibilitato ad effettuare la spesa autonomamente (persone anziane/disabili/persone in quarantena e senza rete familiare), si procederà tramite i volontari della protezione civile alla consegna a domicilio.

DOCUMENTAZIONE DA CONSEGNARE: autodichiarazione ai sensi del DPR 445/2000 comprovante la condizione di disagio economico, nonché la percezione di altri eventuali sussidi utilizzando lo schema allegato.

TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 29 maggio 2020 ore 13.00.

CONTROLLI: L’ufficio Servizi Sociali, provvederà ad effettuare gli opportuni controlli successivi, in ordine alla veridicità delle attestazioni riportate nell’autodichiarazione pervenuta a mezzo e-mail.

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI:
Tutti i dati di cui verrà in possesso l’Amministrazione comunale saranno trattati nel rispetto del Codice Privacy D.Lgs. 196/2003 e del Regolamento UE 2016/679.

INFORMAZIONI: Per ogni ulteriore informazione, gli interessati potranno contattare il seguente numero telefonico 0737/781842 - 0737/781841 - 0737781898 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Matelica lì, 11/05/2020

« torna indietro


Documento allegato: MODELLO RICHIESTA BONUS SPESA

Link